You are here: Home // Nazionale // Difendi la scuola pubblica, boicotta i test Invalsi!

Difendi la scuola pubblica, boicotta i test Invalsi!

downloadIl 4, 5 e il 12 Maggio gli studenti di seconda e quinta elementare e quelli di seconda superiore saranno chiamati a svolgere i test Invalsi.
I test Invalsi compaiono nel sistema scolastico nel 2007 ispirandosi al modello anglosassone. Il ministero le ha sempre spacciate come semplici strumenti di statistica, ma in realtà sono un sistema di classificazione delle scuole, per poi poter destinare maggiori finanziamenti ministeriali a chi sta ai vertici di queste classifiche.
Questo meccanismo, già in funzione nelle università italiane con il test Anvur, sta producendo grandi differenziazioni economiche tra i diversi atenei creando università di seria A e università di serie B, la cui qualità sta colando a picco.

Lo stesso processo si avvierà anche nelle scuole superiori, grazie agli Invalsi. Questo sistema incentiverà inoltre un’apertura maggiore delle scuole ai privati, oltre che un aumento dei contributi scolastici: per avere “una migliore offerta formativa” – e aggiudicarsi le quote premiali – servono soldi, e se il Ministero non li fornisce bisogna prenderli altrove. Inoltre: i test sono uguali in tutta Italia, senza tenere conto del contesto sociale e culturale in cui la singola scuola è inserita.

Dunque le scuole operanti in contesti sociali difficili, dove è anche più complicato completare i programmi scolastici per dover fare fronte anche ad altri problemi (dispersione scolastica, problemi strutturali), si troveranno in fondo alle classifiche Invalsi, non accederanno alle quote premiali e si ritroveranno con meno soldi, proprio quelle scuole che in realtà avrebbero più bisogno di risorse economiche. Le Invalsi, dunque, accentueranno in ogni senso la divisione tra scuole di serie A, per i ricchi, e di serie B, per i poveri.

Per questo motivo come Sempre in Lotta invitiamo tutti gli studenti a boicottare i test lasciandoli in bianco. Questo sistema di valutazione classista non deve passare!

Leave a Reply

Copyright © 2009 Sempre in Lotta – Coordinamento studentesco. All rights reserved.
Designed by SempreInLotta. Powered by SempreInLotta.