You are here: Home // Territori // Vittoria antifascista a Lecco!

Vittoria antifascista a Lecco!

12744560_1568128813427782_1661318595358605480_nÈ stata una grande vittoria quella ottenuta dal collettivo dell’Istituto G. Parini di Lecco. Grazie ad un’attività di volantinaggio davanti alla scuola e una raccolta firme nelle classi è riuscito a raggiungere il proprio obiettivo: l’annullamento di un incontro, che avrebbe dovuto essere tenuto da un militante di estrema destra a proposito della situazione in Ucraina. Perché il collettivo avrebbe dovuto opporsi a tale incontro? Il fascista in questione (appartenente a Orizzonte Ideale, organizzazione locale di estrema destra vicina a Ncd) porta avanti idee fasciste e sostiene le azioni di Putin sul territorio ucraino. È chiaro che si tratta di una mossa strategica: infatti trattando di una tematica come questa, comparsa costantemente su giornali e TG per parecchi giorni, ma comunque mai troppo approfondita, e poi caduta nell’oblio (almeno sui mass media), potrebbe convincere parecchie persone poco informate a vedere le cose dal suo punto di vista. Questo andrebbe solo a fornire nuove menti alle associazioni fasciste della zona, CasaPound e Orizzonte Ideale, ad esempio, già parecchio attive in una situazione di tensione generale. Questo spiega, quindi, il motivo della forte opposizione dei ragazzi del collettivo e di Sempre in Lotta, che ha fornito il materiale per le attività sopracitate. Inoltre il collettivo del Parini, sempre per la sua campagna di lotta anti-fascista, sosterrà l’iniziativa del collettivo del Liceo Scientifico Grassi, che organizzerà un incontro con il gestore di “Osservatorio sulle nuove destre”, Saverio Ferrari. Ancora una volta c’è da ringraziare Sempre in Lotta, che sta aiutando i collettivi delle scuole lecchesi a collaborare, indirizzandoli verso un obiettivo comune.

Leave a Reply

Copyright © 2009 Sempre in Lotta – Coordinamento studentesco. All rights reserved.
Designed by SempreInLotta. Powered by SempreInLotta.