You are here: Home // Internazionale // Grande successo del “Karl Marx Seminar”!

Grande successo del “Karl Marx Seminar”!

12715360_530185843817518_4214199483844392402_n Nel fine settimana fra Sabato 6 e Domenica 7 Febbraio, i giovani compagni austriaci della TMI hanno organizzato a Bregenz, sul lago di Costanza, un eccellente “Karl Marx Seminar” che ha coinvolto più di 150 giovani e giovanissimi studenti e lavoratori in due intensissimi giorni di discussioni politiche.
Anche Sempre in lotta è intervenuta con un compagno, introducendo uno dei workshop sul tema dell’autunno caldo italiano del 1969 per condividere l’esperienza di un momento fondamentale della lotta di classe nel nostro paese con i compagni austriaci, svizzeri e tedeschi. La discussione ha suscitato un buon interesse e un ottimo desiderio di approfondimento teorico sugli errori delle organizzazioni di estrema sinistra in Italia, sull’operaismo, sugli anni di piombo, così come sugli anni della Resistenza e sul biennio rosso, discussioni portate avanti davanti al banchetto con il nostro materiale di approfondimento: molti compagni si sono ripromessi di imparare l’italiano dai nostri testi pur di avere informazioni in più e la solidarietà internazionale dimostrata fra i compagni di diversi paesi è stata eccezionale.
Il bisogno di teoria si è espresso anche nella corsa ai testi marxisti proposti in tedesco: le discussioni sull’imperialismo in Medio Oriente (introdotta da Hamid Alizadeh, redattore di marxist.com), sul Marxismo e la Religione, sul Marxismo e l’Economia, sulla lotta del popolo curdo, sul fenomeno Corbyn, sulle lotte rivoluzionarie in Austria del 1918, sul Materialismo dialettico e sul Venezuela non sono comunque riuscite ad esaurire il bisogno di approfondire la storia del movimento operaio di ieri e di oggi e i testi di Marx, Lenin, Engels e Trostky sono stati acquistati a decine dai giovani compagni presenti a Bregenz.
A intervallare le discussioni, non c’è stata solo una buona festa di autofinanziamento per l’organizzazione, ma anche, nella sera di Sabato, un corteo di solidarietà con i popoli turchi e curdi sotto il regime di Erdogan: le due comunità, presenti sul territorio austriaco, hanno partecipato alla manifestazione ringraziando calorosamente i nostri compagni per la solidarietà dimostrata e il sostegno concreto alla lotta per la libertà del popolo turco e per l’autodeterminazione del popolo curdo. La fiaccolata notturna è terminata con un’assemblea in piazza che ha ribadito come la solidarietà è, nel concreto, non solo la lotta contro il governo di Erdogan, ma contro l’imperialismo e il capitalismo in tutto il mondo, dall’Austria alla Turchia, al Kurdistan.
I due giorni di seminario si sono conclusi con l’Internazionale cantata da tutti i presenti dopo il dibattito conclusivo che ha rilanciato la necessità del nostro lavoro politico e della militanza quotidiana per costruire l’organizzazione che rovescerà questo sistema e cambierà il mondo.
L’esperienza dei nostri compagni in Austria ci invita tutti a formarci nella teoria e nella pratica rivoluzionaria, in Italia e in tutto il mondo!

Hoch die Internationale Solidarität!
Viva la solidarietà internazionale!

Leave a Reply

Copyright © 2009 Sempre in Lotta – Coordinamento studentesco. All rights reserved.
Designed by SempreInLotta. Powered by SempreInLotta.