You are here: Home // Nazionale // Aggressione fascista a due studenti del collettivo Spartaco

Aggressione fascista a due studenti del collettivo Spartaco

Mercoledì mattina, intorno alle 12:45,  fuori dal provveditorato agli studi, dopo la prima riunione della consulta provinciale studentesca di Ascoli Piceno, due componenti del collettivo “Spartaco” (studenti eletti nella consulta al liceo scientifico di SanBenedetto) sono stati aggrediti a sputi, schiaffi e insulti da militanti del Blocco Studentesco Ascoli.

Già durante la riunione i fascisti si erano scagliati verbalmente con fare squadrista contro i due compagni e avevano insultato la memoria dei partigiani ascolani. Dopo la riunione si è consumato il resto.

Non è la prima volta che nella città marchigiana accadono fatti del genere. Già nel 2011 una studentessa dell’Istituto D’arte venne aggredita in un bar, “colpevole” di aver prodotto alcuni adesivi satirici su CasaPound. In quel caso la reazione studentesca fu immediata e portò in corteo, per le vie della città oltre 500 ragazzi contro le violenze fasciste.

Convinti che la solidarietà in questi casi non basti, siamo sicuri  che gli studenti, anche questa volta, daranno una risposta immediata sul piano politico contro ogni rigurgito fascista nella provincia di Ascoli.

Saremo al fianco dei ragazzi del collettivo “Spartaco” in ogni loro iniziativa per il diritto allo studio, contro ogni aggressione fascista, per una scuola laica, pubblica e di qualità.

Leave a Reply

Copyright © 2009 Sempre in Lotta – Coordinamento studentesco. All rights reserved.
Designed by SempreInLotta. Powered by SempreInLotta.