You are here: Home // Territori // Il 14 novembre è solo l’inizio – Parma

Il 14 novembre è solo l’inizio – Parma

Anche a Parma il 12 Ottobre e il 14 Novembre gli studenti sono scesi in piazza, dimostrando che il vento sta cambiando! Difatti i cortei che hanno attraversato la città in queste due giornate di lotta  hanno dimostrato che è in corso un processo di radicalizzazione politica che investe non solo i lavoratori e gli studenti universitari più attivi in ambito sindacale e politico, ma anche e soprattutto i giovani, talvolta giovanissimi, studenti medi. Il 12 Ottobre, mentre in tutta Italia venivano convocate manifestazioni dalle varie organizzazioni studentesche, a Parma il collettivo Sempre in Lotta è stata l’ unica struttura a promuovere il corteo e a portare in strada un centinaio di studenti. In quell’ occasione, gli studenti, nella quasi totalità provenienti dalle scuole superiori della città  ed alla prima  esperienza con una mobilitazione di piazza, non solo hanno percorso le vie della città scandendo slogan combattivi e dal chiaro contenuto politico e di lotta, ma giunti a quella che doveva essere la fine del corteo, hanno voluto  raggiungere i loro docenti che, assieme ad altri lavoratori del settore della conoscenza erano impegnati in un sit-in davanti alla prefettura. Studenti e lavoratori hanno così deciso di unire le loro proteste, ed è così partito un nuovo corteo che ha visto studenti e lavoratori marciare  assieme, uniti nella lotta, sino all’ Istituto dove era in corso la riunione dei delegati della CGIL. Dopo questa bella giornata di lotta, il 14 Novembre,come nelle principali città di Italia, Spagna, Grecia, Portogallo, Malta e Cipro, gli studenti medi ed universitari, questa volta circa un migliaio, si sono nuovamente ritrovati nelle vie della città,  per manifestare la loro ferma contrarietà a quelle politiche europee che, in nome dell’ austerity, stanno contribuendo, di giorno in giorno, a peggiorare le condizioni di vita delle loro famiglie, nonché a disegnare un futuro sempre più nero per studenti e lavoratori. Nella stessa mattina circa 800 lavoratori hanno incrociato le braccia ed hanno aderito al corteo cittadino indetto dalla CGIL, che sulla scia dei principali sindacati europei ha indetto per il 14 Novembre stesso uno sciopero generale di 4 ore. I due cortei però non si sono incontrati e ciò, a parer nostro, rappresenta una nota stonata di questa importante giornata di lotta, nella quale, a differenza di quanto accaduto il 12 ottobre, dove il numero dei partecipanti era sicuramente inferiore, è mancata l’ unione tra studenti e lavoratori. Infatti è tutta l’ esperienza del passato a dirci che solo cercando l’ unità di azione con la classe lavoratrice gli studenti sono in grado di far prevalere le loro proposte. Criticare le scelte della dirigenza della CGIL è doveroso e necessario, specie in questa fase, ma ciò non può significare voltare le spalle a quei lavoratori che ritengono il sindacato uno strumento utile per la tutela dei loro diritti. La  battaglia per l’ unità coi lavoratori deve affiancarsi a quella per l’ organizzazione nelle scuole e nelle università. Queste prime mobilitazioni autunnali hanno mostrato che il movimento ha delle potenzialità enormi, ma il 14 Novembre deve essere visto non come  un punto d’ arrivo, ma al contrario deve rappresentare solo l’ inizio; non può e non deve rimanere una giornata di protesta isolata, ma  si deve inserire in una più ampia lotta che vada a contrastare e a mettere in discussione le enormi contraddizioni di questo sistema economico e sociale. Ed in questa prospettiva non si può prescindere dall’ unione tra le varie voci degli studenti, e dall’ unione tra studenti e lavoratori. Il collettivo Sempre in Lotta continuerà anche in queste settimane ad impegnare le proprie energie nelle costruzione di un fronte di protesta che veda uniti gli studenti e i lavoratori, e che si faccia trovare pronto a mettere in discussione le scelte di chi detiene il controllo nelle scuole, nelle università e nei singoli posti di lavoro.
IL 14 NOVEMBRE E’ SOLO L’ INIZIO!

Leave a Reply

Copyright © 2009 Sempre in Lotta – Coordinamento studentesco. All rights reserved.
Designed by SempreInLotta. Powered by SempreInLotta.