You are here: Home // Territori // Manifestazione mercoledì 14 novembre ore 9.00 Piazza Duomo Crema!

Manifestazione mercoledì 14 novembre ore 9.00 Piazza Duomo Crema!

CONTRO LA LEGGE APREA, PER UNA SCUOLA PUBBLICA DI QUALITA’!

 Nel 2008 l’ormai ex ministra Gelmini abbatteva 8 mld di tagli sulla scuola e nello stesso anno l’on. Aprea puntava a fare di più nel processo di smantellamento e privatizzazione dell’istruzione.
Aprea infatti proponeva la trasformazione delle scuole in fondazioni nelle quali sarebbero potute entrare aziende, banche e privati. UNA VERA E PROPRIA PRIVATIZZAZIONE!

Le polemiche, le manifestazioni e le contestazioni fecero arenare il progetto Aprea nelle aule parlamentari … fino all’estate 2012. Quest’anno, approfittando del periodo di vacanze scolastiche, è stato approvato in Commissione cultura del Senato, ad Ottobre alla Commissione cultura della Camera; l’ultimo passaggio è la riapprovazione alla Commissione del Senato.

La riforma è leggermente cambiata rispetto alla versione originale ma il risultato non è differente! È prevista la soppressione di tutti i diritti degli studenti conquistati negli anni 70: vengono abolite le assemblee studentesche, dei genitori e vengono ridotti i rappresentanti d’istituto di genitori, studenti, docente e personale non docente.

Le scuole non dovranno diventare più fondazioni ma i privati rivestiranno lo stesso un ruolo interno poiché nel Consiglio d’Istituto potranno essere presenti rappresentanti di enti privati.
Anche la didattica verrà influenzata dai privati tramite un nuovo organo scolastico, il Nucleo di Autovalutazione, composto anche da privati, che avrà il potere di valutare le scuole, i piani dell’Offerta Formativa, l’efficienza, l’efficacia e la qualità del servizio scolastico. Come risultato la scuola resterà formalmente pubblica ma banche e aziende potranno partecipare alla sua gestione.

Questa operazione avrà effetti devastanti sull’istruzione: un privato avrà la possibilità di eliminare dall’insegnamento quei programmi che a lui non interessano (o che possano danneggiarlo) sostituendoli con contenuti a lui più favorevoli, senza sapere quali necessità abbiano una scuola e i suoi studenti, né la difficoltà che spesso registrano i docenti nel raggiungere determinati standard d’istruzione quando magari il problema non è cosa e quanto si insegna ma la dispersione scolastica altissima, agevolata alle volte dalle organizzazioni criminali.

Se il progetto di legge Aprea venisse approvato, le scuole che hanno maggior bisogno d’aiuto verrebbero lasciate indietro in quanto ritenute un peso sia dallo Stato che dai privati.
Noi diciamo NO! I privati devono stare fuori dalle nostre scuole; le nostre scuole non sono aziende, i presidi non devono diventare manager, gli studenti non devono essere soggetti passivi senza diritti!


ORGANIZZATI, RESISTI E LOTTA CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE SCOLASTICA!

Manifestazione mercoledì 14 novembre ore 9.00 Piazza Duomo Crema!

 Csp Crema – contatti:

3294284276

cspcrema@gmail.com

facebook: Csp Crema

sito internet: www.sempreinlotta.org

Leave a Reply

Copyright © 2009 Sempre in Lotta – Coordinamento studentesco. All rights reserved.
Designed by SempreInLotta. Powered by SempreInLotta.